Etichetta 2018-07-03T15:44:23+00:00

L'incontro del design con il vino
a Cupramontana

EDIZIONE 2018: SCOPRI COME PARTECIPARE!

Un concorso dedicato alla creatività delle etichette in grado di raccontare il valore delle aziende agricole italiane.

Chi?

Il Premio Etichetta d'Oro si rivolge a tutte quelle aziende produttrici di vino, olio, birra e distillati nel territorio italiano.

Cosa!

Il concorso vuole premiare la creatività e l'attenzione al design espressi dalle etichette e dal packaging delle proprie bottiglie.

Perché!

Un'occasione unica per partecipare gratuitamente ad una vetrina dove prodotti d'eccellenza e food design si mostrano di fronte al territorio.

La Storia

Il Premio Nazionale Etichetta d'Oro nasce nel 1992 per esaltare la creatività e l'estrema precisione raccontate dall'etichetta, un elemento inaspettatamente importante quanto ricco di storia.
Uno spazio limitato dove il concetto classico di bellezza si esprime con estrema coerenza: grazia e armonia si fondono per permettere alle caratteristiche tecniche del vino di risaltare agli occhi dell'osservatore.

Ogni anno le etichette premiate, provenienti da tutta Italia, vengono poi esposte all’interno del Museo dell'Etichetta, dove sono conservate più di 3.000 etichette di periodi storici diversi, tutte testimonianze della storia di un prodotto che ha segnato l'intera cultura occidentale.

GUARDA LE ETICHETTE VINCITRICI DELLE PRECEDENTI EDIZIONI

Ma quando si inizia a parlare di “etichetta”?

III sec. a.C

Prime incisioni sulle anfore di olio e vino con la provenienza.

1870

Aggiunta di decorazioni e cornici che indicano la casata del produttore.

1953

Appare la storica bottiglia ad anfora disegnata dal pittore Bruno d'Osimo

1700

Prime etichette scritte a mano con nome del vino e anno di raccolta.

1900

L'etichetta diventa segno specifico di diversità del prodotto e segue le tendenze artistiche del momento

iscriviti 
alla newsletter

Vuoi rimanere aggiornato sugli eventi, i corsi, e le mostre organizzati da Musei In Grotta? Iscriviti alla newsletter, ti verranno ricordati gli appuntamenti e potrai decidere di cancellarti in qualsiasi momento.